Anna

Bahashka e Donna Forza del Cuore sono i suoi nomi di Medicina.

Ha iniziato ad accostarsi alla meditazione e alle tecniche di guarigione olistica fin dal 1983 frequentando attivamente il centro di Meditazione e Yoga di Francesco Tonoli (Milano).

A 18 anni ha preso l’ iniziazione in Pratiche Tantriche dallo stesso insegnante e alle pratiche di lavoro di gruppo con cui ha continuato per oltre un decennio. Nell’ 88 lavora sulle tecniche del fuoco con Kurt E. Schweighardt che e’ stato il primo insegnante a portare il Firewalking in Italia. Al termine del corso, il maestro e l’ allieva sono stati protagonisti della trasmissione di Rete 4 sul Firewalking e la sua pratica, in diretta Tv.

 

Successivamente ha incontrato lo sciamanesimo con Nod ah’sti, Nomad Wintherhawk che appartiene al gruppo Nuwuwu o Nuwu (nero Apache). Con lui apprende il significato della Ruota di Medicina e le antiche cerimonie tradizionali del suo popolo. Nomad rimane suo insegnante ed amico per molti anni e la introdurra’ alla comprensione delle pratiche sciamaniche.

In Germania ha l’ occasione di conoscere Brant Secunda, statunitense di nascita, ma sciamano addestrato e riconosciuto dagli indios Huicholes del Messico, con cui iniziera’ un lungo percorso di studio e per il quale organizzera’ anche seminari in Italia.

 

 

 

Contemporaneamente inizia a viaggiare in Centro e Nord America vivendo, per lunghi periodi, direttamente nei luoghi d’ origine di “uomini e donne di Medicina” nativi, di etnia Apache, Navajo, Cheyenne, Tlinglit e seguendo anni di pratica sciamanica sul campo. Inizia a lavorare con l’ insegnante francese Deera del Centro Miasto sugli Archetipi ed inizia un corso di tre mesi sul significato dei tarocchi e piu’ tardi sulla pulizia energetica degli ambienti.

 

Dal 1992 al 2000 vive tra Italia e Messico per portare avanti il suo progetto di ricerca per l’ Università di Siena che sfocera’ nella sua tesi di laurea in Etnomedicina (Fitoterapia e Medicina tradizionale degli indios Huicholes) e diventa apprendista di Rafael Ruturi Te Mai, Marakame Huichol con cui continuerà per anni il suo percorso di conoscenza.
Sempre in Messico incontra e frequenta Soledad Ruiz, sciamana Tolteca con cui apprendera’ l’ antica conoscenza delle donne e dello sciamanesimo tolteco.

 

Nell’ ambito Universitario entra in contatto con lo sciamanesimo Maori (Nuova Zelanda) e contatta personalmente Erena Rangimarie Rere Omaki, principessa e donna di medicina Maori, con cui inizia un percorso di complesso apprendistato secondo la tradizione sciamanica femminile guerriera. Conclude l’ apprendistato con Erena e si avvicina al sentiero femminile di conoscenza con varie Donne di Medicina di diverse culture che la introducono alla riscoperta degli antichi rituali e alla saggezza del potere del femminile.

 

Studia e lavora attivamente con le tradizioni celtiche del Nord Europa, a Glanstonsbury (Avalon) e in varie località della Germania, sul cammino del Sacro Femminino, imparando la conoscenza delle Rune e le tradizioni erboristiche sacre. Nei medesimi luoghi ritorna di sovente anche negli anni per continuare le sue pratiche.

 

Partecipa come relatrice a svariate iniziative scientifiche per conto dell’ Università di Guadalajara con il prof. Julio Ramirez De La Cruz presso i Dipartimenti di Lingua Indigenas e Botanica, e tiene conferenze in Italia e in Francia presso Atenei Universitari sulle Tradizioni Sciamaniche e sulla Medicina Tradizionale.

Nei primi anni 90, incontra la “medicine woman” Diane Sea Dancer Battung appartenente all’ Associazione Deer Tribe Sweet Metice Medicine Society di cui successivamente diventa apprendista.

In questi anni lavora attivamente negli Stati Uniti con vari insegnanti dell’ Associazione tra cui Swift Deer e Batty Thunder Bear Gold con cui compie “Viaggi di Medicina” attraverso Uta, Arizona e Colorado nei luoghi sacri dei Nativi. Per la stessa organizzazione Statunitense fonda in Italia, insieme a Gabriella Papini, l’ Associazione culturale “Golden Horse” di cui diviene vicepresidente ed organizzatrice di eventi in tutto il territorio italiano. Diventa apprendista della “Sacra Pipa” con Diane Sea Dancer, inizia a condurre Sweat Lodges e traduce in italiano il libro per apprendisti sulla Sacra Pipa.

Nel 1995 – 97  incontra a Los Angeles l’ organizzazione Clear Green e frequenta corsi con Carlos Castaneda di “Tensegrita'” e pratiche sciamaniche, organizzati presso l’ Università di Los Angeles UCLA.

 

Harner Micheal
Dal 2008 inizia a frequentare a San Francisco la “Foundation for Shamanic Studies”, organizzazione promossa dall’ antropologo di fama mondiale Michael Harner e lavora con Susan Mokelke e con vari altri sciamani della medesima organizzazione.
Susan

Dopo averne seguito e terminato l’intero percorso di studi, diventa terapista sciamanica accreditata e riconosciuta presso la “Foundation for Shamanic Studies” (USA) conseguendo il “Gold Certificate of Completion”.

 

2014 – Apprende l’ arte della Fitoterapia e l’ utilizzo delle Piante di Sacre dell’ Amazzonia direttamente presso le popolazioni del bacino Amazzonico, con lo sciamano Yagua Carlos Catpo Paima.

2015 – In Argentina, completa il training di “Harner Shamanic Counseling” con Alicia Luengas Gates per l’analisi e la risoluzione delle problematiche karmiche secondo la tradizione sciamanica”

 

Sempre in Sud America lavora con la tradizione Q’ eros e conosce le pratiche arcaiche legate alla sacralita’ della terra, le cerimonie di “limpieza” e “florecimiento” con gli sciamani Asunta Quispe e Lorenzo Ceapa.

2018 – completa il suo lungo apprendistato in USA con “Sydney Bridge” (sacerdotessa, ministro religioso e guaritrice tradizionale dello stato di Washington), diventando sacerdotessa di secondo grado nella Cross Road Tradition, sentiero sciamanico di derivazione celtica.

Attualmente e’ presidente dell’ Associazione:

Pratica le tecniche sciamaniche di psicopompo, l’ estrazione sciamanica ed il soul retrival secondo gli insegnamenti di Core Shamanism, della Foundation for Shamanic Studies di Michael Harner. E’ portatrice di pipa e capo cerimonia per il sacro Inipi e di VisionQuest. Da oltre 20 anni conduce seminari di sciamanesimo, stages di meditazione e spiritualita’ per il benessere olistico e  percorsi di apprendistato femminile sulle antiche vie di conoscenza del Sacro Femminino in  Italia e all’ estero.