Calendario Lunare



La luna ed i suoi influssi ci parlano in continuazione comunicando con il nostro corpo, con la nostra mente e con le nostre emozioni. Ascoltare e guardare la luna è sempre stato parte di tutte le tradizioni sciamaniche.
Nel corso delle ere, l’uomo ha osservato e sperimentato il forte influsso che la luna poteva avere nella vita di tutti i giorni, nei fenomeni naturali (come la bassa e l’alta marea), nell’agricoltura (piantagione, potatura alberi, concimazione, mietitura, irrigazione), nel comportamento animale (estro, migrazioni, comparsa del plancton..) e nell’essere umano (nascite, sbalzi d’umore, operazioni chirurgiche, azione modificata di medicamenti e farmaci…).

Come conseguenza, le popolazioni hanno verificato che esistono giorni più adatti e favorevoli per compiere alcune attività precise e che quindi ne facilitavano il successo. Questo accade per numerose azioni quotidiane, legate alla salute o alla vita pratica di tutti i giorni. Soprattutto nell’ambito della purificazione del corpo e della cura, queste osservazioni si sono dimostrate vere, rivelando che l’essere umano è sempre soggetto ai ritmi naturali.
Si è constatato che gli effetti e le conseguenze di una cura, dei cicli dell’agricoltura e di molte attività umane, sono fortemente soggette alla scelta del momento giusto. Infatti la giusta azione nel momento sbagliato può non avere successo.
Gli antichi Egizi, i Romani, gli Indiani, i Babilonesi avevano compreso queste verità e mettevano particolare attenzione nello studio dei fenomeni naturali che potevano influenzare l’essere umano ed il suo benessere. La loro esplorazione del cielo non era necessariamente basata solo sulla formulazione di oroscopi, ma per scoprire quelle assonanze e quelle corrispondenze atte a favorire una vita equilibrata ed in salute per l’uomo stesso e per l’ambiente che lo circonda.
Conoscere la fase della lunazione ci può guidare nella scelta di momenti più propizi per diverse attività.